RD 350 YPVS - Il Motore PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 02 Dicembre 2009 13:41
Indice
RD 350 YPVS
Il Motore
La ciclistica
RD 350 LCF
Tutte le pagine

 

 

Il motore RD350 YPVS

EngineYPVS

  

L'accensione ha una mappatura totalmente differente dai vecchi modelli, è costante sino a 2000g/m (anticipo di 17°), aumenta costantemente fino a 3500g/m (anticipo di 27°), per poi riscendere di nuovo a 9000g/m (anticipo di 17°).Il rapporto di compressione è di 6:1 (con capacità di camera di combustione paria a 21.3cc.). 
Nel cilindro la luce di scarico è di forma rettangolare con altezza di 27mm.: la luce di ammissione di ammissione si divide in tre ingressi: due affiancati inferiori a 75mm. dalla sommità del cilindro ed uno, di 43mm. di altezza, all'altezza dei quattro travasi. 
I canali di lavaggio sono ora raccordati in maniera migliore tra carter e cilindro.
Il pistone reca due fori, sul mantello, in corrispondenza delle luci di ammissione. Il cielo è più bombato, e le due fasce hanno altezza pari a 1.2mm. e 1.5mm.
Aumentano notevolmente i diametri del passaggio dell'acqua nei cilindri, ed il radiatore passa da una larghezza di272.5mm. ad una larghezza di290.6mm., con profondità di 16mm. I carburatori Mikuni SS26, ora montano getti da 240 anziché 160 (da calcolare però le varie scale di misurazione internazionali per fare riferimento ai vari tipi di getto).

  

                     

 

 


Ultimo aggiornamento Domenica 10 Gennaio 2010 15:35