News
RD 350 LC - Ciclistica 4L0 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 07 Dicembre 2009 11:45
Indice
RD 350 LC
Il motore
Ciclistica 4L0
Tutte le pagine

  

                     forc-post                                              

 

 

Ciclisticamente parlando, abbiamo una grossa novità, in quanto questo è il primo modello stradale Yamaha dotato della sospensione monocross, che tra l'altro è anche la prima sospensione monoammortizzatore realizzata in tempi moderni. L'escursione è di 110mm., ed è controllata da un ammortizzatore oleopneumatico "De Carbon" messo in posizione orizzontale.La forcella anteriore, di tipo teleidraulico con canne da 32mm., ha l'escursione portata a 140mm..
L'inclinazione del canotto di sterzo ora è pari a 27°10', con l'avancorsa che quindi passa a 102mm. , ed un interasse di 1365mm.
L'impianto frenante ora viene maggiorato con due dischi da 267mm. all'anteriore ed un tamburo da 180mm. al posteriore . Le pinze freno sono di tipo flottante con pasticche rettangolari e diametro del cilindretto di 38.18mm. Le ruote ora sono fuse in alluminio a 5 razze sdoppiate con disegno a scimitarra e canale 1.85 X 18', i pneumatici sono anteriormente di misura 3.00 -18 e posteriormente 3.50 -18.
Al salone di Colonia nel 1980 viene presentata un nuova versione, con cupolino solidale al faro e puntale, che affiancherà la versione nuda.
La moto, ora, con la sua maneggevolezza, il basso peso di 143Kg., la potenza del motore, consente di tenere un certo tipo di passo difficilmente eguagliabile dalle pluricilindriche dell'epoca, è quindi qui che si trova sostanzialmente il motivo dell'inizio del suo grande successo.

 

 




Ultimo aggiornamento Mercoledì 06 Gennaio 2010 13:32